Accompagnatori e direttori gita

 

Accompagnatori di Escursionismo:

 Francesco Bettini 3392152674  Claudio Gambi 0584.46107 - 333.3327075

Mario Lopez  3355894482        Riccardo Gianvanni  3491910401

Vera Caruso

Direttori di Escursione:

Maria Melania Balderi, Bianca Maffei, Mario Cerri, Federico Dini, Alessandro Bertuccelli, Andrea Marchetti 

 

 

PROSSIME GITE

APPENNINO: ALPE DI SUCCISO domenica 16 settembre si recupera la gita rimandata per cattive condizioni meteo 16 settembre. Accompagnatore Riccardo Gianvanni

PANIA DELLA CROCE DA MOSCETA: sabato 22 ( Rif Del freo) e domenica 23: classica escursione intersezionale in collaborazione con CAI Pietrasanta ( organizzazione Galileo Venturini 058471406, Gina Bertozzi 3406492393) e CAI Forte dei Marmi

ESCURSIONE CAVE DI MARMO DI CARRARA: COLONNATA-FANTISCRITTI'domenica 7 ottobre: escursione alle cave di marmo di carrara con la partecipazione di studiosi ed esperti del settore ( Dr. Antonino Criscuolo ). Partenza ore 8 al Parcheggio di Via Aurelia al M.Polo: il percorso a piedi ad anello parte da Colonnata- cava Venedretta-Case del vergheto ( pranzo al sacco)-Colonnata; durata ca 4,30 ore comprese le spiegazioni.al termine della gita è possibile visitare con guida previo pagamento di ca 5 € la cava in galleria di fantiscritti- Accompagnatori Francesco Bettini, Andrea Marchetti (Omonero)

ESCURSIONE ORGANIZZATA DAL COMUNE DI SERAVEZZA IN CONCOMITANZA CON LE CELEBRAZIONI PER I 500 ANNI DI MICHELANGELO IN VERSILIA

 

 il 16 settembre il Comune di Seravezza organizza una passeggiata sui sentieri di Michelangelo, con racconto da parte di studiosi locali sull'esperienza del grande artista nelle cave di marmo della Versilia. Raduno al Palazzo Mediceo alle 9.15, ritorno nel pomeriggio, con pranzo al sacco. Ai partecipanti ingresso gratis alla mostra di fotografie del palazzo.

Informazioni:

michela.corsini@comune.seravezza.lucca.it,

francesco.battistini7@gmail.com

CALENDARIO 2018 AGGIORNATO

 

DATA TITOLO ACCOMP
GENNAIO 7    
14    
21 CIASPOLE: LIBRO APERTO DA GAMBALUNGA LOPEZ
28 Monte CASTELLARE
GAMBI
FEBBRAIO 4    
11    
18    
25    
CIASPOLE: APPENNINO LOPEZ
MARZO 4    
11 MONTEMARCELLO DA BOCCA DI MAGRA GIANVANNI
18    
24-25 GRAN PARADISO: COL DU NIVOLET VALSAVARANCHE-CIASPOLE LOPEZ
APRILE 1    
8 PROPEDEUTICA PER VIE FERRATE E NODI
GAMBI
15    
LA CULLA - GABBERI - GREPPOLUNGO - LA CULLA BETT-MARC
22    
25 FESTA DELLA PRIMAVERA  
29    
MAGGIO 6    
13    
20 ANTICHI INSEDIAMENTI APUANI LOPEZ
27 PIZZO D'UCCELLO DA VINCA MARCHETTI
GIUGNO 3 ANTRO DEL CORCHIA GAMBI
10    
PANIA DELLA CROCE DA RUOSINA BETT-MARC
17    
21-24 VALLE DELL'ORCO-GRAN PARADISO TOMMASI
LUGLIO 1    
1    
FRANCIGENA: PASSO CISA - PONTREMOLI BETT-MARC
8 GITA TAM VAL SERENAIA-FOCOLACCIA TOMMASI
22 TRAMONTO MONTE CORCHIA GIANVANNI
26-30    
AGOSTO 5    
12    
19    
26    
SETTEMBRE 2 APPENNINO: ALPE DI SUCCISO GIANVANNI
9    
16
BETT-MARC
23    
30    
PICCO DI NAVOLA-M.RASORI BERT-GHILARD
OTTOBRE

6-7

7

INTERSEZIONALE CAI FIRENZE

CAVE DI MARMO DI CARRARA: COLONNATA-FANTISCRITTI

 

BETT-MARC
14    
ANELLO ARNI - PASSO SELLA BETT-MARC
21    
28 SULLE ORME DI MICHELANGELO LOPEZ
NOVEMBRE 4    
11    
MONTI PISANI: LA VALLE DELLE FONTI GIANVANNI
18    
25    
DICEMBRE 2    
8 FESTA A MOSCETA  
9    
16    
23    
30    

Regolamento Escursioni

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLE ESCURSIONI

La partecipazione alle gite sociali è aperta ai Soci CAI e ai non Soci. Le quote di partecipazione sono stabilite per i soci CAI ed i non soci e comprendono sempre anche la quota assicurativa. La classificazione delle gite programmate si basa sulla scala delle difficoltà escursionistiche suggerita dal CAI e i partecipanti sono tenuti a prenderne visione. Le indicazioni relative alla durata delle gite sono calcolate in base ai tempi di percorrenza di un escursionista medio e si riferiscono alle ore di effettivo cammino. La partecipazione alle gite implica da parte dei gitanti la piena osservanza delle disposizioni che i direttori di gita riterranno opportuno adottare per il regolare svolgimento dell’escursione. I partecipanti devono essere fisicamente preparati e muniti di abbigliamento ed attrezzature adeguati;devono seguire gli itinerari prestabiliti non allontanandosi dal gruppo, salvo autorizzazione del direttore di gita.E’ facoltà del direttore di gita escludere dalla partecipazione coloro che siano ritenuti non idonei o insufficientemente equipaggiati. I direttori di gita e la sezione del CAI di Viareggio si danno il più ampio scarico di responsabilità per incidenti ed infortuni che dovessero accadere nello svolgimento delle attività. Per le gite di maggiore impegno verrà fissato un numero massimo di partecipanti. commissione Gite , d’intesa con i direttori di gita, si riserva la facoltà di variare i programmi sostituendo o sopprimendo gli itinerari e modificando se ritenuto opportuno le modalità per i trasferimenti.I trasferimenti delle gite in cui non è stato specificato nel programma il mezzo di trasporto saranno effettuati con i mezzi dei partecipanti. I programmi dettagliati di ogni gita, le modalità di partecipazione e gli orari, saranno comunicati di volta in volta presso la sezione. I direttori di gita indicati saranno presenti in sede il Venerdi precedente alla partenza per raccogliere le iscrizioni e fornire le necessarie informazioni.E’ obbligatoria l’iscrizione entro il venerdi precedente alla data fissata. Per le gite che prevedono l’uso del pullman e la prenotazione dei rifugi, si considerano iscritti esclusivamente coloro che hanno versato una caparra. Per quanto riguarda l’eventuale rinuncia alla partecipazione, la restituzione della caparra sarà subordinata alla copertura del posto lasciato libero da parte di un altro socio.

Site Map :: Versione stampabile :: © 2008 - 2018 Club Alpino Italiano Sezione Michele Bacci - Viareggio :: Powered by mojoPortal :: HTML 5 :: CSS :: Design by Graformix