Falesia: I Sette Nani


Piccola struttura scoperta ed attrezzata da Guglielmo Raffaelli e Gino Bonuccelli. Si trova sul versante occidentale del Monte Gabberi, appena sopra il sentiero che dal paese di Greppolungo porta alla Culla. Vi sono state tracciate vie molto facili e per le diverse tecniche di arrampicata. E’ adatta ai principianti.


Accesso:dal paese di Greppolungo si segue la mulattiera per la Culla. Dopo aver superato alcune case su di un colletto (Cavaticcio) si prosegue in falso piano per cinque minuti. Prima di arrivare alla falesia dei Tomeoni, quando il sentiero, dopo una leggera salita, piega verso sinistra, si segue una traccia a destra che si inerpica nel bosco. In breve si raggiunge la falesia.(20 min. dal paese)


Sviluppo delle vie: 15/20 m


Chiodatura: golfari


Roccia:calcare grigio molto fessurato



VIE


1 – Cucciolo 3/4 – placca

2 – Pisolo 3/4 – placca

3 - Eolo 5C/5 – placca-strapiombo

4 – Mammolo 5 - camino

5 – Gongolo 4/6°- placca

6.- Dotto 6B – placca

7 – Brontolo –project ( da chiodare- 6C+?) strapiombo.


P.S. Attualmente è stata chiodata una nuova via, a sinistra del camino “Mammolo”, da Andrea Andreozzi, di 6b.